Imposta Biellacitta come Pagina Iniziale - Set Biellacitta as Home page Aggiungi Biellacitta ai tuoi Preferiti   biella it          
  biella          
 
Home Biella
Forum Biella
Chat Biella
Link Biella
Web Design Biella
Pubblicità Biella
Collabora
Faq
Guida Portale Biella
Contatta Biellacitta.com
 
Speciali Biella
tessile biella
webmaster biella
oropa
informatica biella
biella lavoro
immobiliare biella
cucina biellese
Game Central biella
salute e benessere
From World biella
Che tipo di connessione usi ?
14.4
28.8 - 33.6
56
64 Isdn 1 lin.
128 Isdn 2 lin.
adsl 256
adsl 640
superiore
 
   
web cam oropa

OROPA

cartina biella
 
Nella storia Chiesa S.Stefano
La Pietra di ... S.Maria d. Piano
Old Economy Lo Stemma
Il Piazzo Chiesa S.Giacomo
Il Duomo Sala Corporazioni
Il Battistero San Sebastiano
Premio Incisione

IL BATTISTERO

Mittente Destinatario
Commento
Autore: Biellacitta


E’ una tra le più notevoli costruzioni della primitiva arte romanica in Piemonte. E’ un piccolo edificio a pianta quadrata con abside semicircolare su ogni lato sulla zona centrale si imposta il tamburo ottagonale all’esterno. Corona l’edificio un lanternino a pianta pure quadrata. L’insieme delle absidi dimostra come l’antica composizione strutturale romana fosse ancora viva in un periodo di oscurantismo costruttivo, che si manifesta nella pessima muratura. Esso è costruito da ciottoli disposti a spina di pesce, da mattoni ugualmente sistemati e da altri in piano e ancora da tratti misti di mattoni e ciottoli collocati alla rinfusa; questi vari materiali sono legati tra loro da spessi strati di malta. Alcuni mattoni erano stati recuperati da antichi edifici romani in rovina.

Sotto le cornici del tetto vi è una decorazione ad archetti pensili, elemento tipico del medioevo; sotto gli archetti si trovano le nicchiette.

L’interno è semplice e disadorno; i vetri delle finestre a doppio strombo sono fatti con tondini di vetro uniti con il piombo.

Nella volta dell’abside principale si trova il resto di una sinopia che rappresenta i 12 Apostoli.

Anticamente le pareti erano tutte affrescate e i dipinti erano generalmente degli ex voto fatti eseguire da persone ricche.

Nella parte bassa degli affreschi ancora esistenti si trova raffigurata la persona che aveva commissionato il dipinto, la quale, per mettere in risalto la superiorità del Santo, era di piccole dimensioni.

I dipinti erano piatti senza prospettiva e circondati da una spessa linea nera di contorno.

Oggi si vedono ancora diversi frammenti di affreschi, di cui i meglio conservati raffigurano una [REMOVED BAD WORLD] con il Bambino e un santo Martire ed appartengono presumibilmente, al XIII secolo.


Copyright © 2000-02 biellacitta.com - Tutti i diritti sono riservati / All rights reserved
E' vietata la riproduzione anche parziale -Risoluzione ottimale 1024 x 768
Attenzione : Tutto il sito è stato progettato e realizzato da Biellacitta.com
NON è stato utilizzato nessun prodotto Nuke e affini
MTB Biellese Biellaonline
Casaliggi Webstyler
...vuoi il tuo link qui ?
Shoutbox attualmente disabilitato a causa del continuo spam. Stiamo aggiornando versione :-)
  @biellacitta.zzn.com
 
IN FASE DI COMPLETAMENTO
IN FASE DI COMPLETAMENTO